Deb.| Roma. | Potterhead. | Mare. | Serie Tv. | Libri. | Pioggia. | Inverno. | Solitudine.|
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
Gli occhi scuri; il vuoto dentro, Debora c'è per tutti ma mai per se stessa. Debora è sorrisi nascosti, guance arrossate dalla timidezza, paranoie che la lacerano dentro. Debora è forte fuori ma fragile dentro. Quando ama, ama con tutto il cuore, il fegato, le ossa, l'anima. Debora non si piace, non si accetta e non lo farà mai. Debora è sempre stata illusa, tradita, abbandonata, usata e forse lo sarà per sempre.
"Sono un’asociale di merda okay? mi state tutti sul cazzo okay? facce di cazzo. ESPLODETE.”

-solaeconuraganidevastantidentro (via solaeconuraganidevastantidentro)

viva la finezza

(via vorreitantochequalcunomiamasse)

Cazzo

(via likestarshipstouchthesky)

eddaje

(via mivolevidiversamasonoquesta)

Ma fatelo

(via ihatemyselfmorethanyoucanhateme)

Sono io.. U.U

(via laragazzachehaamato)

con amore e gentilezza.

(via unlibrolettoepoibruciato)

Quanto concordo

(via conilmondocontro)

chi mi ha spiato durante questi ultimi giorni ahahah

(via come-fossi-acqua-dentro-acqua)

"Di giorno sembro usare il cervello, ma la notte, la notte da sfogo al mio cuore”
©